Martedì 02 Marzo 2021
   
Text Size

Vigilia dell’Immacolata “a distanza”

immacolata 1

Rimandata al prossimo anno la tradizionale fiaccolata, il momento di preghiera mariana è stato trasmesso in diretta streaming

La vigilia della giornata dedicata alla Immacolata Concezione tradizionalmente a Turi è accompagnata dalla fiaccolata che, dopo la celebrazione eucaristica, vede i fedeli radunarsi attorno alla statua della Madonna in Largo Pozzi per renderle omaggio.

Quest’anno, le restrizioni imposte dalla pandemia hanno costretto la comunità a rinunciare al suggestivo rito collettivo. Tuttavia, è venuta in soccorso la tenacia dell’arciprete don Giovanni Amodio che, utilizzando la Pagina Facebook della Chiesa Madre, ha deciso di trasmettere in diretta streaming il momento di preghiera mariana, così da consentire a tutti i turesi di stringersi virtualmente in un abbraccio indirizzato alla “Madre che veglia sui proprio figli”.

immacolata 2

«Vogliamo affidare alla Madonna tutte le nostre preghiere e tutte le nostre aspirazioni. Abbiamo un'aspirazione grande nel cuore – riflette don Giovanni nel suo discorso introduttivo – quella di essere liberati presto da questa situazione che non ci permette di abbracciarci, di stringerci la mano, di stare insieme». Gesti istintivi, che fanno parte «della nostra umanità, messa a dura prova dalla pandemia», che oggi sono impediti; un limite alla socialità il cui peso è avvertito in particolare dai giovani, «che vivono la relazione proprio attraverso lo starsi accanto». «Preghiamo la Vergine Maria affinché ci possa liberare al più presto e possa permettere a tutti noi di vivere nella serenità e nella libertà».

Prima della benedizione finale – impartita da don Giovanni con un pensiero rivolto a chi è a casa, agli anziani e ai malati – l’arciprete ha ceduto la parola all’assessore Imma Bianco: «Porto il mio saluto da parte del sindaco, che non ha potuto presenziare. Grazie per questo momento di fede, ci dispiace non aver potuto organizzare la tradizionale fiaccolata ma speriamo di ritornare presto alla normalità. Mi preme ringraziare il gruppo portatrici che si sta prendendo cura della statua della nostra Vergine Immacolata, splendidamente abbellita per questa occasione».

FD

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.