Sabato 15 Agosto 2020
   
Text Size

Sconfitta all’esordio per l’Arrè Formaggi

arre 1

I biancoazzurri a caccia della rivincita nella prossima trasferta a Macerata

Che il battesimo in serie B contro il Pineto sarebbe stato in salita lo si sapeva anzitempo ma purtroppo anche la buona sorte ha voltato le spalle ai colori biancoazzurri nell’intera settimana di preparazione al match: qualche infortunio di troppo e qualche malanno stagionale hanno difatti condizionato sia la vigilia che la gara stessa.

Vince dunque con merito la Blueitaly Pineto, prevalendo sia in attacco che a muro e commettendo pochissimi errori. Mangini e soci pagano dazio al maggior tasso tecnico e all’esperienza degli abruzzesi, che confermano sul campo di essere una squadra compatta e rodata, in grado di lottare per la serie A. Ad ogni modo, come appreso dalla società biancoazzurra, in settimana si lavorerà duramente per riprendere con entusiasmo una stagione appena iniziata ed affrontare la prima trasferta sul campo della lontana Macerata: perché no, sperando anche in qualche notizia buona dall’infermeria.

La cronaca

Mister Pasquali schiera i suoi con Miscio al palleggio e Scuffia opposto, in banda Di Meo e De Fabritiis, Picardo e Malual al centro, Provvisiero libero. Mister Difino, alla sua prima panchina in B, schiera l’Arrè Formaggi con Capurso in regia e l’esordiente Spinelli fuorimano, Cassano e Furio centrali, capitan Mangini e Scio laterali. Dammacco, recuperato in extremis e non in perfette condizioni, è il libero.

Gli ospiti sono già in palla ad avvio set e si portano a condurre sin dall’inizio (2-5), mentre il Turi appare contratto e sbaglia qualche palla di troppo (6-13). Si gioca alla distanza e di Meo e soci chiudono sul 15-25 il primo parziale.

Anche nel secondo set il Pineto parte subito bene, chiudendo i varchi a muro con il centrale Malual, in netta evidenza tra i suoi (10-15 e 13-19). I padroni di casa non ci stanno e con Scio e due muri di Cassano rosicchiano punti ad un Pineto che sembra accusare il colpo commettendo qualche errore. Si accende anche il pubblico, il recupero porta il Turi a -1 ma De Fabritiis e compagni sono cinici e precisi nel chiudere sul 23-25.

Si riparte anche nel terzo set con la squadra di mister Pasquali a dettare l’andamento della gara: Scuffia è ancora inarrestabile ed il muro della Blueitaly spegne i tentativi dell’attacco di casa (5-8 e 9-16). Gli ospiti, tenendo in mano le redini del match, continuano a giocare bene e a memoria, portando senza intoppi a casa anche il terzo set (17-25).

La trasferta a Macerata

Archiviato l’esordio della prima giornata, la truppa di mister Difino è ora proiettata alla prossima gara di campionato contro la Paoloni Macerata. Alla Marpel Arena di Macerata, sabato 26 ottobre, con prima battuta fissata per le ore 18, i biancoazzurri affronteranno la formazione biancorossa di casa reduce dal netto successo esterno sul campo del Lucera della prima giornata.

La squadra marchigiana, neopromossa come il Turi, è nata dal progetto condiviso tra la Paoloni Appignano ed il Volley Macerata, società che collabora con i campioni d’Italia e d’Europa della Cucine Lube Volley Civitanova. L’Arrè Formaggi troverà un avversario galvanizzato e pronto a far bella figura nella prima gara casalinga ma Scio e compagni, dal canto loro, cercheranno di tornare dalla lunga trasferta in terra marchigiana con il miglior risultato possibile per muovere la classifica.

Tabellino

Arrè Formaggi Turi Vs Blueitaly Pineto 0-3 (15-25/ 23-25/ 17-25)

Arrè Formaggi Turi: Cassano 9, Spinelli 8, Colapietro n.e., Dammacco (L), Lacatena n.e., Scio 9, Furio 3, Capurso, Nitti n.e., Pagliarulo (L) n.e., Mancino, Mangini 1, Cisternino 2, Cupertino; Allenatore: V. Difino.

Blueitaly Pineto Volley: Miscio, Catone, Ridolfi n.e., Omaggi, Provvisiero (L), Porcinari, Picardo 6, Mancini n.e., De Fabritiis 10, Molinari n.e., Di Meo 17, Scuffia 17, Malual 11, Tiraboschi (L); Allenatore: A. Pasquali.

LF

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.