Martedì 15 Ottobre 2019
   
Text Size

Officina abusiva, denunciato meccanico turese

meccanico abusivo turi (1)

Sequestrati anche 1.300 litri di gasolio agricolo di contrabbando

I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito dei controlli a contrasto del sommerso d’azienda e dei traffici illeciti, hanno scoperto nel centro abitato di Turi un’officina meccanica attrezzata sprovvista di autorizzazione commerciale e amministrativa, priva della documentazione contabile e fiscale necessaria per l’esercizio dell’attività di impresa.

meccanico abusivo turi (2)

L’officina era stata ricavata all’interno di un’autorimessa di un’abitazione privata. La frequente presenza nelle vicinanze di alcune autovetture con il vano motore aperto aveva insospettito i militari.

Dopo aver ottenuto dall’Autorità Giudiziaria di Bari l’autorizzazione a eseguire un accesso domiciliare per fini fiscali, le Fiamme Gialle hanno eseguito il controllo del garage, scoprendo all’interno di circa 50 metri quadrati un’area attrezzata con tutto il necessario per le riparazioni meccaniche, compreso un ponte sollevatore idraulico per auto.

L’attività è proseguita presso l’abitazione del meccanico e si è conclusa con la scoperta di oltre 1.300 litri di gasolio agricolo agevolato, detenuto illecitamente per riscaldamento domestico. Il prodotto petrolifero era in gran parte stoccato in una cisterna metallica del vano caldaia, mentre la restante parte era contenuta in una trentina di taniche riposte sul lastrico solare dell’abitazione in assenza di qualsivoglia precauzione antincendio.

Infine, venivano rinvenute altre 46 taniche vuote della capacita di 25/30 litri ciascuna, che hanno permesso di accertare un quantitativo di gasolio agricolo agevolato consumato in frode pari a 1.275 litri.

Il gasolio è stato sottoposto a sequestro penale e tutta la strumentazione rinvenuta (banchi da lavoro, attrezzi vari, compressori, ecc.) è stata sottoposta a sequestro amministrativo.

Il meccanico è stato denunciato a piede libero all’Autorità Giudiziaria per contrabbando di prodotti energetici, illecito stoccaggio di prodotti infiammabili e segnalato alla competente Camera di Commercio di Bari per l’irrogazione delle previste sanzioni amministrative per l’esercizio abusivo di autoriparatore, che vanno da 5.164,00 euro a 15.493,00 euro.

Seguiranno accertamenti, anche di natura fiscale, per la quantificazione del volume d’affari sottratto al fisco oltre al recupero delle accise sul carburante di contrabbando.

Il danno arrecato da simili attività illecite è trasversale e spazia dall’evasione fiscale alla concorrenza sleale sugli operatori regolari.

Commenti  

 
B. Elefante
#14 B. Elefante 2019-07-13 10:48
Prima di sparare sciocchezze si dovrebbe almeno leggere l'articolo dove si parla di gasolio ad uso riscaldamento.Non so l'anonimo cecchino donde ha tratto la storia della vendita del gasolio a privati.
Citazione
 
 
per biagio - c.s.
#13 per biagio - c.s. 2019-07-11 20:31
ma gasolio comprato a contrabbando!!!!!!
Citazione
 
 
xxBiagio
#12 xxBiagio 2019-06-30 12:40
... dovresti sapere che per essere in possesso di gasolio per uso agricolo devi essere PROPRIETARIO DI MEZZI AGRICOLI.. ed una quantità di terreni che ne giustifica l'utilizzo.! Capisci cosa significa? Quindi il "signore" deve prima dimostrare come ha fatto ad approvvigionarsene dato che non , possiede terreni.! Aggiungi che da accertamenti risulta la vendita del prodotto a privati e vedi tu se non si configura il reato penale. Bada bene che non ce l'ho con quel signore, ma con i FURBI del villaggio a tutti i livelli! E tutti, dovremmo avercela anche con chi li difende....
Citazione
 
 
B. Elefante
#11 B. Elefante 2019-06-28 22:45
E poi dove sta il contrabbando, quando il gasolio agricolo o da riscaldamento lo usano in tanti, di tutte le categorie ed il suo uso comporta solo una sanzione proporzionata alla entità del'accisa evasa.
Citazione
 
 
B. Elefante
#10 B. Elefante 2019-06-28 22:42
ma quale civiltà se c'è ancora gente che ha persino paura di mostrare la propria faccia e si pregia di agire da cecchino...
Citazione
 
 
xxBiagio
#9 xxBiagio 2019-06-27 09:57
..spesso ti capita di scivolar e sulla banana o di arrampicarti allo specchio per giustificare l'indifendibile, mischiando cavoli e franche.
Siccome so che ne sei capace, non sfuggire, resta in tema se vuoi essere propositivo.! Primo - La scelta di commentare in modo ANONIMO è più che legittima, se si dialoga in modo corretto e civile, importante è non offendere alcuno gratuitamente. Secondo - .hai VOLUTAMENTE evitato di commentare il reato PENALE del contrabbando! (non dovrebbe essere da te...sic..) Terzo - quando si accumulano più reati, nella fattispecie, penale e civile, non si può più parlare di necessità contingente, ma di atto delinquenziale.! Per concludere, il "COSI' FAN TUTTI" usiamolo nella giungla, non certo in un paese civile e democratico, dove per cambiare quello che si ritiene da "correggere" basta non allinearsi ai capi-gregge.
Citazione
 
 
B. Elefante
#8 B. Elefante 2019-06-22 17:10
il rapinatore toglie ad altri e con violenza, l'artigiano a nero non commette alcun reato. e il suo danneggiare concorrenti che le tasse le pagano, se le pagano.......non è certo comportamento assai grave e da galera. Poi vorrei vedere i nomi e cognomi di tutti i commentatori anonimi, se sono tutti in piena regola nelle loro attività da poter lanciar condanne a chi opera a nero.
E sempre che venga dimostrato che qull'o
fficina era ad uso di servizi onerosi a terzi, e non magari a personale uso proprio. Chissà quanti agricoltori hanno specie di officine in proprio per i propri mezzi,attività che è consentita dalla legge.
Citazione
 
 
X.Biagio
#7 X.Biagio 2019-06-19 08:54
Teoricamente potrei essere d'accordo Biagio. Che la tagliola delle TASSE incentiva chi ha buona volontà a barcamenarsi per tirare a campare.! Ma quando questo va a scapito di chi, pur arrangiandosi, le tasse le paga, mi viene un po difficile. Se poi consideriamo il contrabbando di carburante destinato a mezzi agricoli, qui c'è un reato prettamente PENALE, che non ha niente a che vedere col "povero volenteroso lavoratore" ! Altrimenti dovremmo giustificare il rapinatore e chiunque altro delinque "per portare il pane a casa".
Citazione
 
 
Turesedop
#6 Turesedop 2019-06-18 17:04
Mi dispiace leggere il commento precedente, cercare di giustificare persone che evadono le tasse,se non altro per rispetto di chi ha officine regolarmente aperte e che con sacrifici pagano tasse, far passare evasori totali per poveri disgraziati e che fanno ciò perché il sistema lo induce a farlo, assurdo. Purtroppo ci sono troppi troppi poco controlli,poi non parliamo di parrucchieri che hanno operaie non assicirate, veramente siamo in un paese dei balocchi.
Citazione
 
 
Paesano
#5 Paesano 2019-06-18 10:56
Speriamo che se a Turi ci sono altri che vendono gasolio a nero vengano presi.
Se ci sono e se il meccanico li conosce facesse i nomi.
Citazione
 
 
C.s.
#4 C.s. 2019-06-17 22:02
Ottimo direi!ora passiamo agli statali che prendono le ferie per andare alla giornata a raccogliere le ciliege e dopo ai falsi\e braccianti.
Citazione
 
 
Ik
#3 Ik 2019-06-17 17:54
Biagio hai sempre conclamato la legalità e adesso dici che non è giusto troppe tasse ecc. Ma non pensi che tutti dovrebbero pagare le tasse e essere a norma e sicurezza sul posto di lavoro
Mi dispiace. Per fortuna che abbiamo le forze dell'ordine nello specifico la guardia di finanza.
Citazione
 
 
B. Elefante
#2 B. Elefante 2019-06-17 15:28
GRANDE DISPIACERE
Nessuno si diverte a rischiare queste situazioni che, a chi non è buon conoscitore del mondo in cui viviamo, possono far apparire come delinquente un lavoratore, uno dei tanti che a causa delle troppe insopportabili tasse e norme burocratiche sono indotti a operare a nero.
Se le tasse fossero limitate e le norme varie agevolmente rispettabili, anzichè esorbitanti incomprensibili e a volte persino inapplicabili, nessuno rischierebbe.
Ovviamente i finanzieri fanno il loro dovere.
e devono osservare norme predisposte da gente che una chiave inglese, una zappa o un mattone non l'ha mai preso nelle mani una sola volta in vita propria.
Citazione
 
 
GIALLE IN GAMBA
#1 GIALLE IN GAMBA 2019-06-15 18:17
BENISSIMO...ORA PASSATE ALLE PARRUCCHIERE ED ESTETISTE
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.