Mercoledì 12 Dicembre 2018
   
Text Size

PUGLIESE ILLUMINA IL SAN NICOLA

Gepy1

 

Nella settimana del suo ventottesimo compleanno Giuseppe Pugliese si regala una prestazione da incorniciare nella sua seconda gara da titolare con la maglia del Verona in campionato. E lo ha fatto giocando al San Nicola di Bari, stadio in cui alcuni anni fa’ ci andava con i suoi amici per tifare i colori biancorossi.  Chissà cosa avrà pensato il campione turese quando il suo allenatore Mandorlini gli ha comunicato che sarebbe partito titolare! Chissà se è riuscito a chiudere occhio dopo un emozione così grande, anche perché sulla sua pagina facebook intorno alle due di notte è comparso questo commento: "E’ inutile nasconderlo, non era una gara come le altre! Giocare al S.Nicola, dopo essere andato per anni e anni solo da tifoso, è stata una grandissima soddisfazione…”.

IMG 6300Mentre tutti i suoi amici tifosi del Bari vorrebbero vederlo con la maglia biancorossa, Gepy sa di avere un conto in sospeso con il Verona. Il suo impegno negli allenamenti è sempre costante, nonostante il suo allenatore abbia preferito nelle prime gare Scaglia nel suo ruolo. Gepy è arrivato nel calcio che conta grazie all’Hellas Verona, dove ha ricevuto due anni fa’ il prestigioso premio del Mastino del Bentegodi (premio assegnato dai tifosi). L’obiettivo della società è di ritornare in serie A in tempi brevi, e quando Gepy decise l’anno scorso di vestire la maglia del Varese in serie B, lo ha fatto con la consapevolezza di tornare al Verona per cercare di riportarlo nel calcio che conta.

La prestazione del numero 33 contro il Bari è stata assolutamente positiva, soprattutto nel secondo tempo, con innumerevoli discese sulla fascia sinistra. Dopo un primo tempo speso a contenere gli avversari, riuscendo anche a salvare il risultato ad inizio gara con un grande intervento d’anticipo, nella seconda parte della gara Gepy ha macinato chilometri, mettendo spesso e volentieri in difficoltà la difesa barese. Anche la stampa lo ha premiato con voti al di sopra della sufficienza. Ora spetta al tecnico Mandorlini decidere a chi affidare la fascia sinistra della difesa veronese. Di sicuro Pugliese non è tornato a Verona per fare la seconda linea.

Commenti  

 
FRANCESCO bracciano
#2 FRANCESCO bracciano 2011-11-10 00:37
anche bracciano e fiera del nostro campione d'adozione
Citazione
 
 
Sofia junior
#1 Sofia junior 2011-11-09 16:06
bravo, resta col Verona ci vuole un pizzico di ambizione, nel calcio. Il Bari calcio fa i campioni ma solo per ***
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI